Wonder Felli riagguanta i Villans

Britain Soccer Premier League

The last hero, Marouane Fellaini, riacciuffa l’Aston Villa avanti di due gol. Una buona prestazione quella offerta dai ragazzi di Moyes che hanno però palesato inquietanti lacune difensive, soprattutto nella conformazione di John Heitinga, oggi un vero e proprio fattore negativo per l’Everton.

Moyes, vista la contemporanea indisponibilità di Hibbert e Coleman, ripropone Jagielka a destra con Heitinga messo al centro della difesa. Gibson si riprende il suo posto a centrocampo mentre d’avanti fiducia in Anichebe. Passano 117 secondi e Heitinga si fa sverniciare da Benteke che realizza il gol del vantaggio esterno. Impressionate la differenza di velocità tra l’attaccante dei Villans e il difensore dei Toffees. Subìto il gol a freddo l’Everton si riorganizza e trova il pari al 21′ con Anichebe che vince il duello tutto fisico con Clark e trafigge Guzan. Neanche il tempo di esultare e i Brummies passano di nuovo: cross dalla destra di Westwood e colpo di testa vincente di Agbonlahor che lascia sul posto un Heitinga in versione palo della luce. Sul risultato di 1-2 si chiude la prima frazione di gioco.

La ripresa vede i Blues cingere d’assalto l’area avversaria. Il gol è nell’aria e difatti arriva, ma nella porta che non t’aspetti. Perfetto cross dalla trequarti di Lowton per Benteke che brucia l’imbarazzante Heitinga e porta i suoi sul doppio vantaggio. L’aria della Mersey sembra far bene all’Aston Villa: l’ultima vittoria esterna della squadra di Lambert avvenne proprio nelle immediate vicinanze di Goodison Park, un 1-3 che tramortì Anfield. Ma la metà Blu di Liverpool è di pasta dura e non si da per vinta. Fellaini s’incunea bene in area e con un destro chirurgico accorcia le distanze. Mancano 20 minuti e tutto è ancora possibile. L’Everton colleziona corner a ripetizione (saranno 13 alla fine) e sull’ultimo di questi Fellaini inzucca il 3-3 al 93′. Goodison è una bolgia, l’Aston Villa è frastornata e al quinto minuto di recupero, ancora Fellaini, ha sul piede la palla dell’incredibile sorpasso, ma Guzan fa il miracolo. Meglio così, fosse entrata si sarebbe dovuto costruire un nuovo stadio.

Premier League – Goodison Park, Liverpool, 2 febbario 2013

Everton – Aston Villa : 3 – 3

MARCATORI : Benteke 2′ e 61′; Anichebe 21′; Agbonlahor 24′; Fellaini 69′ e 93′.

SPETTATORI : 38,121

Video: i gol di EFC-AstonVilla

Annunci
Contrassegnato da tag ,

3 thoughts on “Wonder Felli riagguanta i Villans

  1. Mariano71 ha detto:

    Per come si era messa la partita,diciamo che va bene cosi.Fellaini è stato strepitoso,Heitinga meno.COYB!!!

    • muttley74 ha detto:

      Mamma mia, Johnny è un disastro da centrale. A questo punto se lo si deve schieare meglio piazzarlo a centrocampo a menar fendenti. Più sta lontano dalla nostra porta e meglio è. COYB!

  2. Anonimo ha detto:

    parole sante mutt. si può sbagliare ma quest’anno ogni partita da centrale johnny non ne ha azzeccata una.Jagielka fisso centrale e se non ce lui………..spazio a duffy.
    peccato era una grande occasione per avvicinarci al 4° posto e al chelsea.
    la prossima fuori con il man utd sapendo che se vogliamo portare a casa qualcosa meglio non fare regali come oggi in difesa.COYB!
    bura.efc1970

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: