Everton da Champions

SuperVic

Di Nicola  Bura.

L’Everton torna alla vittoria lontano dal Goodison Park proprio il giorno 22, ma dall’ultima volta sono passati ben 3 mesi.( 22 settembre 3-0 a Swansea). L’Everton si presenta al Boleyn Ground contro il West Ham privo di Fellaini (squalificato) e di Coleman, Mirallas e Hibbert (infortunati). Moyes recupera Neville e Anichebe e decide subito di inserirli nell’undici di partenza.
Da sottolineare la scelta del gaffer scozzese di spostare Jagielka esterno destro e posizionare Heitinga al centro della difesa.L’Everton parte subito forte e al ’10 va vicino al vantaggio con un colpo di testa di Distin che manda di poco a lato una punizione calciata da Baines. Al ’13 l’Everton va a segno con Osman su corner ma l’arbitro annulla su segnalazione del suo assistente per un presunto fallo di Anichebe sul l’estremo difensore Jaaskelainen. Non fanno in tempo a placarsi le proteste che nell’azione seguente sono gli hammers ad andare in vantaggio. Cole si libera facilmente della marcatura di Heitinga e con un preciso destro infila Howard. L’Everton non reagisce e cosi per tutto il primo tempo non riesce mai a creare azioni degne di nota. Nel secondo tempo è un’altro Everton e da subito si capisce che difficilmente il risultato possa rimanere invariato. Prima Jelavic poi Gibson sfiorano il pareggio.L’asse sinistro Baines-Pienaar continuano a spingere e proprio da quest’ultimo arriva l’assist del pareggio(’64). Anichebe è bravo a girare di testa il cross del sudafricano. L’Everton a questo punto ci crede nella vittoria e ci crede ancora di più quando al ’66 il West Ham rimane in 10 per l’espulsione di Cole per un fallo su Baines. Al ’73 i Toffeemen vanno in vantaggio con Pienaar dopo una bella triangolazione con Osman. A questo punto l’Everton cerca di gestire la partita mentre il West Ham cerca il tutto per tutto inserendo Spence e Collison e passando alla difesa a 3. Un tiro al volo di Nolan a pochi minuti dalla fine fa venire i brividi ai moltissimi supporters evertoniani presenti al Boleyn Ground. Purtroppo nei minuti di recupero l’espulsione di Gibson per un fallo su Noble rende amara questa importantissima vittoria che riporta l’Everton al 4° posto. Per Moyes un’altra tegola dopo la squalifica di Fellaini.
Adesso si ritorna al Goodison Park per il classico Boxing Day contro il Wigan. Da parte di tutta la redazione di Everton Italia i migliori auguri di un FELICE NATALE a tutti voi e alle vostre famiglie. COYB!

Premier League – Boleyn Ground, Londra, 22 dicembre 2012

West Ham United – Everton : 1 – 2

MARCATORI : Cole 14′; Anichebe 64′; Pienaar 73′.

SPETTATORI : 35,005

Video: i gol di W.Ham-Everton

Annunci
Contrassegnato da tag ,

6 thoughts on “Everton da Champions

  1. ghi2004 ha detto:

    Ero pessimista all’inizio del match e lo spostamento di Jags a terzino non mi convinceva minimamente. Eppure, abbiamo portato a casa tre punti contro un avversario che, in casa, è tutt’altro che remissivo, nonostante anche loro abbiano molti problemi in questa parte della stagione. Questi tre punti son fieno in cascina. Peccato per l’espulsione di Gibson

    Da

    • muttley74 ha detto:

      Quoto. Ho visto solo il secondo tempo (e neanche tutto) e la squadra ha dimostrato grande cuore. Vincere sul campo del WHUFC non è assolutamente impresa semplice.
      Se i ref non ci gambizzano (come invece continuano a fare) possiamo davvero sperare.
      COYB!

  2. Anonimo ha detto:

    penso che jags non lo si deve spostare dal centro della difesa.Heitinga per tutta la partita che ha giocato cole , non è mai riuscito a contrastarlo. nel secondo tempo siamo stati nettamente superiori e penso che alla fine la vittoria sia stata meritata. fellaini gibson e mirallas . 3 assenze pesantissime e insostituibili. se vogliamo veramente lottare fino alla fine per un posto in europa dobbiamo averli tutti disponibili. Chissà se a gennaio arriva qualcuno? l’importante che non arrivano bidoni sennò è meglio che stiamo così.Di naismith ne abbiamo già uno e basta e avanza.
    bura.efc1970

  3. Mariano71 ha detto:

    Dopo un primo tempo un po’ sottotono,Anichebe e Pienaar riportano l’Everton in zona Champions,grandi!!!

  4. Anonimo ha detto:

    Se riusciremo a ridurre le distrazioni difensive collettive, e individuali (ieri Heitinga è stato un vero disastro), avremo di che divertirci. Leon Osman strepitoso, e anche Big Vic, non mi è dispiaciuto per niente. Buone feste ragazzi!!
    keioc

  5. ghi2004 ha detto:

    Buon Natale a tutti!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: