Around Goodison – Lettere dei Tifosi

The X Men – di Davide Ghilardi

Apro il mio articolo introducendo una costante che l’Everton attraversa in questa stagione: la “Parigite”.
Questo termine è utilizzato per indicare una squadra avvezza al segno X. D’altronde, su 17 partite abbiamo diviso equamente la posta con l’avversario in ben 9 occasioni e non sempre non ci siamo morsi le mani.
In quel di Stoke-on-Trent, sabato, devo dire che non abbiamo troppo da recriminare. I “Potters” sono squadra ostica e stanno facendo bene. Certo, se Tim Howard fosse intervenuto meglio sul colpo di testa di Jones..

A proposito del buon Tim.. Il nostro numero uno, con il match del “Britannia Stadium” ha raggiunto quota 200 partite consecutive. Non male per uno che era stato scaricato dallo Utd. Certo, tante volte non è stato ineccepibile però, in quel di Goodison, si ricordano anche belle prestazioni. Insomma, un bell’applauso se lo merita tutto.

Sempre nella stessa partita, una follia di Fellaini ha garantito al nostro numero 25 vacanze anticipate sino all’anno nuovo. Reagendo ad una provocazione di Shawcross, il Belga s’è preso (giustamente) tre giornate di squalifica e questo non è piaciuto a nessuno, Moyes in primis. D’altronde, la nostra squadra può rinunciare a molti giocatori ma difficilmente il nostro capellone è sostituibile nell’economia del gioco e, contando che uno dei nostri prossimi avversari si chiamerà Chelsea, il rammarico è grande.

Come ogni anno, queste sono settimane intense per quanto riguarda il mercato giocatori. Una volta si chiamava “di riparazione” e, in Premier, qualcuno ha da sistemare un po’ di cose, soprattutto i nostri cuginetti. Pare, infatti, che in quel di Anfield si siano messi sulle tracce del giovane portiere del Birmingham e dell’Under 21 di sua maestà, Jack Butland, obiettivo anche del nostro Gaffer.
Altre voci vogliono un Alex Ferguson pronto a sborsare una bella somma per Baines mentre, in entrata, circolano le voci di Yedder del Tolosa e Gameiro del PSG. Sono entrambi attaccanti ma con prezzo elevato ed io, oramai, ho imparato che i giocatori, all’Everton, arrivano quando varcano la soglia del Goodison con la maglia addosso..

Un saluto a tutti da parte mia e Buone Feste.

Se volete esprimere anche voi le vostre opinioni, le vostre sensazioni  o semplicemente raccontare le vostre esperienze intorno al mondo Everton, scrivete a everton.italia@libero.it . Le lettere saranno pubblicate sul blog Everton Italia e sulla pagina facebook ufficiale del gruppo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: