La Gazprom piomba su Fellaini

La cocente eliminazione dalla Champions League non ha scoraggiato i proprietari dello Zenit San Pietroburgo determinati a rinforzare ulteriormente la squadra nella prossima finestra di mercato. Non contenta degli 80 milioni di euro spesi in estate per assicurarsi le prestazioni di Witsel e Hulk, la Gazprom, colosso russo del gas che finanzia lo Zenit, ha messo gli occhi sul nostro Fellaini.

“Il nostro management lavorerà per rinforzare il centrocampo della squadra già dal prossimo mese di gennaio”, afferma un dirigente dello pietroburghese. “Gli acquisti saranno giocatori di qualità elevata; ad esempio il centrocampista belga dell’Everton, Marouane Fellaini, è sulla nostra lista”.

Fellaini, però, è presente anche nella lista degli incedibili di Moyes.

Annunci

6 thoughts on “La Gazprom piomba su Fellaini

  1. Matte ha detto:

    Purtroppo il dio denaro non verrà certo fermato da Moyes…poi certo se io fossi il ricciolo belga preferirei rimanere in royal blue piuttosto che andare a giocare in Russia, anche se s.Pietroburgo è una bellissima città…ma se ti arrivano con 20-30 mln come fai a dire di no? Magari trovano un accordo per giugno…

    • muttley74 ha detto:

      Infatti. Si parla di un’offerta russa di 32 mln di sterlne pari a 40 milioni di euri. Al di là delle dichiarazioni ufficiali, per quella somma, Moyes glielo porterebbe in spalla.

  2. dea ha detto:

    si grande peccato, ma tifo a.b.c e everton sono abituato a ripartire da zero,investiamo bene i soldi e cerchiamo giocatori interessanti puo’ essere anche uno stimolo.che conta sono il nome everton f.c.(non everton atlhetic)la nostra storia,la nostra tradizione,il nostro stadio e il nostro popolo che ci segue sempre ovunque e comunque a prescindere!!!l…….livercul merda………………..da sempre e x sempre forza everton

    deatoffees

  3. Mariano71 ha detto:

    Se arrivassero tanti soldoni credo che Fellaini possa anche partire’a dispiacere di tanti’,l’importante è fare investimenti mirati per una forte crescita della squadra,magari anche con un pò di fortuna.COYB!!!

  4. alvise ha detto:

    alla fine, come si dice, tutti sono utili e nessuno è indispensabile, perciò l’importante è appunto sapresi riscostruire. poi di fronte a certe cifre le società fanno benissimo a cedere, a meno che non si tratti del maradona di vent’anni dove allora cerchi di tirare ancora più su il prezzo…
    ps: hulk è un pirla per come si sta atteggiando, e fa bene spalletti a metterlo in riga

    • matte ha detto:

      concordo, poi l’Everton secondo me più di cosi non può fare ne permettersi di fare, è una società che ha storia ma non ha portafoglio, ha però un bellissimo pubblico, ha un ottimo vivaio, io sono cresciuto in una città, Bergamo, dove la squadra per sopravvivere deve valorizzare i giovani e venderli, quanti giocatori sono passati dalle nostre parti, visti esplodere, come Inzaghi ad esempio e poi lasciati andare…ma va bene così, ci sono altri aspetti importanti in un club che il solo numero di toppe plaier che ha in campo ogni domenica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: