Moyes: ora viene il bello

moyes_at_etihad

E’ un David Moyes raggiante quello che torna da Manchester con un punto in saccoccia. L’ottima prestazione dell’Everton, infatti, dona fiducia a tutto l’ambiente anche perchè il pareggio ottenuto all’Etihad Stadium, oltre che ampiamente meritato, è avvenuto in condizioni non ottimali, dove alcuni punti fermi della squadra erano assenti e altri appena rientrati da lunghi infortuni. Perciò, con il completo recupero della formazione migliore, diventa lecito sognare.

“Il quarto posto? Penso che sarà molto dura. Ma con il rientro di Mirrallas e Anichebe questi continui pareggi potranno trasformarsi in vittorie. Contro Arsenal e Manchester City avevamo fuori giocatori importanti mentre altri erano in condizioni precarie perchè appena tornati dopo lunghi periodi di stop. Eppure, contro due top team abbiamo disputato due ottime partite. In futuro non si potrà che migliorare”.

Annunci

8 thoughts on “Moyes: ora viene il bello

  1. Marco ha detto:

    Non simpaticissimo (basta guardare sui siti inglesi le conferenze stampa pre-match), accusato di tardare a variare la formazione durante la partita, accusato di difensivismo…….
    La verita’ e’ che negli ultimi anni con i soldi (pochi) a disposizione ha riportato l’ Everton ad essere stimato e temuto ad essere una squadra che non molla mai, tatticamente preparatissima.
    Io gli imputo l’aver messo in campo una squadra debole nel derby di ritorno dell’anno scorso e il poco coraggio nella semifinale di FA CUP contro il peggior Liverpool degli ultimi anni.
    E’ sempre molto equilibrato e se dice che ci divertiremo……. averne di Moyes, speriamo che torni a firmare per un nuovo contratto.
    Ultima cosa, il 30/12 saro’ a Goodison Park nel match contro il Chelsea.
    Saluti a tutti
    Marco Conficoni

    • muttley74 ha detto:

      Ciao Marco, opinione, la tua, che personalmente condivido.
      PS. Io il 30/12 sarò invece a Chelsea e dintorni. Se non è sfiga (sportiva) questa… Vabbè, tifa per tutti noi. COYB!

      • Anonimo ha detto:

        Beh..nel caso ti trovassi in zona, una bella gufata, il 30 pom a Loftus Road (QPR-L’pool), ci starebbe proprio bene.
        Il New Year’s day, invece, avrai l’imbarazzo della scelta.
        keioc

  2. Marco ha detto:

    Io saro’ a Londra il 31/12 e sto gia’ cercando un pub nei pressi di Trafalgar Square per il 02/01/2013 quando saremo su SKY a Newcastle.
    Mi dispiace per mia moglie, ma tutto il resto (musei, Harrod’s, Bond Street) non conta.
    Marco

  3. muttley74 ha detto:

    @ Marco: idem 🙂

    @ Keioc: la gufata ci sarà senz’altro. Il giorno di capodanno i miei amici vorrebbero andare a Stamford Bridge (pacchiani), mentre io laggiù a Millwall, una delle pochissime squadre londinesi di football che recepisco.

  4. dea ha detto:

    difensivismo vero(mai 2 punte e tutti dietro la linea della palla),non molla mai?! insomma(basta vedere i gol incassati nel fine partitae)tatticamente preparatissimi chi???l everton o moyes?????tu scherzi vero???? x il resto e’ un uomo immenso e di spessore col cuore blue( x me questo conta piu di tutti i trofei)
    livercul merda………….da sempre e x sempre forza everton

    deatoffees

  5. Marco ha detto:

    X DEA
    Non scherzo, ma tu pensi di essere tifoso del Barcellona?
    Negli ultimi minuti in questi anni abbiamo segnato piu’ volte ( Chelsea Cahill rovesciata, Baines FA CUP punizione, Man Utd l’anno scorso 4-4,Wigan rigore quest’anno) e comunque e’ stata la squadra, statistiche premier league, che negli ultimi anni ha segnato di piu’ nei 15′ finali.
    Siamo andati sotto 6 volte quest’anno sempre rimontando e mai perdendo, o vogliamo tornare a Walter Smith?
    Dai su ogni tanto cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, poi anch’io dopo i match con Newcastle, Fulham, Norwich e Reading ho dato di matto.
    Ciao Marco

  6. dea ha detto:

    x marco
    allora…..tenere una squadra di qualunque tipo(forte o debole) non centra nulla(anzi a volte le deboli singolarmente diventano forti con il gioco di squadra ottimizzato) col essere preparati tatticamente,tu puoi tifar anche il canicatti’ ma se questa e’ tatticamente preparata la si riconosce,dire che noi tatticamente siamo preparati mi sembra una cosa ridicola visto che giochiamo con neville a meta’ campo e il fella fa la mezza che abbiamo fatto giocare anichebe laterale in un derby e una volta ho visto pure heitinga centrale a meta’ campo spesso cahill invece di girare attorno alla prima punta faceva il quinto ‘ di meta’……tutte mosse che non mi sembrano genialate tattiche e tecniche pero’ magari tu le apprezzi…..volevo chiederti se anche la partita col leeds era un di un intelligenza tattica mostruosa cioe undici giocatori diversi dove non possono imparare nulla x’ manca l’ossatura della squadra portante dove non puoi capire se un giocatore vale oppure no e dove ovviamente rischi di uscire dalla coppa(cosa avvenuta)…..be sui gol presi all ‘ultimo credo che il conteggio in questi anni l ho davvero perso ne citi 4 tu solo quest anno e dimetichi il gol soi rs che era valido………livercul merda…..da sempre e x sempre forza everton

    daetoffees

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: