Hillsborough: the Truth

Questo pomeriggio il Parlamento Inglese si è riunito per rendere completa luce sulla strage di Hillsborough avvenuta il 15 aprile 1989, quando persero la vita 96 tifosi del Liverpool.

All’epoca dei fatti, la commissione voluta dal governo Thatcher e presieduta dal giudice Lord Peter Taylor, stilò un rapporto (Taylor Report) con lo scopo di fare chiarezza sulle cause della tragedia. Oltre che all’inadeguatezza dell’impianto di Sheffield, la colpa dell’accaduto venne attribuita ai tifosi del Liverpool, definiti come hooligans. Un teorema che fin da subito parve pieno di contraddizioni, se non addirittura mendace. Oggi, dopo 23 anni di bugie, è finalmente emersa la verità, una verità agghiacciante. Nel rapporto stilato dall’Hillsborough Independent Panel si legge, infatti, che “le dichiarazioni dell’epoca  furono manomesse”, che “almeno 41 persone potevano essere salvate”, che “i tifosi del Liverpool non hanno causato né contribuito in alcun modo alla morte”, ma che “le responsabilità furono solo dell’organizziazione e della Polizia”. Insomma, una pagina fosca per le istituzioni Inglesi, una vera vergogna nazionale, come sentenzia Gary Lineker.

L’attuale  Primo Ministro Inglese, David Cameron, chiede pubblicamente scusa a nome delle istituzioni Britanniche. Forse dovrebbe farlo anche Rupert Murdoch che con il suo quotidiano “The Sun”, avviò una violenta campagna stampa contro i tifosi del Liverpool accusandoli di essere stati ubriachi il giorno della tragedia e di altre terribili nefandezze. Stessa sorte toccò, in seguito, alle  altre altre firm Inglesi. Ma forse Murdoch, più che chiedere scusa, dovrebbe sparire dalla circolazione.

Annunci

5 thoughts on “Hillsborough: the Truth

  1. ghi2004 ha detto:

    La sentenza di oggi è la dimostrazione come, a volte, chi ha il potere non è sempre in grado d’affrontare le situazioni e pensa solo a penalizzare chi. spesso, non centra niente.
    Purtroppo, oramai, non potremo che continuare a commemorare quel giorno sperando che le generazioni future imparino, in futuro, a non ripeterle più.

    Un saluto a tutti

    COYB!!

  2. Anonimo ha detto:

    Scusate l’intrusione, sono Roberto del LIVERPOOL ITALIAN BRANCH.Scrivo per ringraziare, a nome di tutti i nostri iscritti,tutti i tifosi dell’EVERTON come voi.IL rispetto mostrato da parte del vostro club (un vero club d’oltremanica) e della vostra tifoseria in tutti questi 23 anni è stato Encomiabile.Le vostre bandiere, le vostre sciarpe ad ogni memorial sono li a testimoniarlo, come questo articolo scritto da voi dell’EVERTON ITALIAN BRANCH.Grazie di tutto, veri tifosi, vera passione ma soprattutto veri uomini. 15-04-89 HILLSBOROUGH 12-12-09 THE TRUTH ynwa

    • muttley74 ha detto:

      Ciao Roberto, grazie per le bellissime parole. I valori umani vanno al di là di ogni rivalità calcistica. Così come la voglia di Verità che, col passare del tempo, diventa un’esigenza.
      Il 15 aprile di 23 anni fa, prima ancora che 96 tifosi del Liverpool, sono morte 96 persone.INNOCENTI.
      COYB-YNWA

  3. Mariano71 ha detto:

    Ciao Roberto,non si può essere indifferenti davanti tragedie del genere.Il popolo Blues vi sarà sempre vicino,nel ricordo e nella voglia di giustizia!!!

  4. Anonimo ha detto:

    Tributo doveroso.
    Merseypride! MERSEYPRIDE!!
    keioc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: