GOODFELLA

Un Fellaini monumentale abbatte il Manchester United con un possente colpo di testa. Ma è stata la prestazione di tutta la squadra a entusiasmare, a tal punto che l’1-0 finale risulta fin troppo striminzito alla luce di ciò che si è visto sul campo. Ottima la prestazione della retroguardia, con Jagielka e Baines un gradino sopra tutti e del centrocampo dove Pienaar e Osman sono motorini inesauribili. Male il Man Utd, con Van Persie in campo solo nel finale.

Il match ha un prologo: la presentazione al pubblico di Goodison di Kevin Mirallas, nuovo arrivato in casa Toffees. Moyes schiera il canonico 4-4-1-1, con Fellaini avanzato dietro l’unica punta Jelavic. L’Everton inizia fin da subito a macinare gioco schiacciando il Manchester United nella sua metà campo. La prima grande occasione giunge al quarto d’ora, quando un tiro dallo spigolo sinistro dell’area piccola di Fellaini incoccia il palo e muore sul fondo. Poco dopo la mezz’ora è una grande parata di De Gea a negare il gol a Pienaar. Dopo i pericoli corsi i Red Devils alzano il baricentro ma gli attacchi sono sporadici e improduttivi. Nel finale di tempo è ancora de Gea a salvare lo United compiendo due miracoli nel giro di cinque minuti: al 40′ neutralizzando una conlcusione a botta sicura di Osman e allo scadere del tempo andando a togliere dal ‘sette’ una chirurgica punizione di Baines.

La ripresa inizia come si era conclusa la prima frazione di gioco, ossia con l’Everton all’assalto. Al 49′ una conclusione da centro area di Osman si stampa sulla parte interna della traversa prima di rimbalzare in campo. Sembra una partita stregata quando, dall’ennesimo corner battuto, arriva lo strameritato vantaggio per merito di Fellaini che di testa anticipa e batte De Gea proprio sotto la Street End. Siamo al 57′. Ora Goodison Park è una bolgia, si faticano a sentire anche i fischi arbitrali. Il Manchester United non riesce a creare pericoli e Ferguson decide di buttare nella mischia mister 24 milioni di sterline, alias Robin Van Persie, per gli ultimi 20 minuti. Ma anche l’olandese è abulico e non incide sull’andamento dell’incontro. L’unico pericolo per Howard giunge dal nipponico Kagawa, l’unico a salvarsi dei suoi. Ma è troppo poco. I 4 minuti di recupero li disputa l’immenso pubblico della Grand Old Lady che sospinge i ragazzi di Moyes verso un’altra impresa eroica.

Premier League – Goodison park, Liverpool, 20 agosto 2012

Everton Manchester United : 1 – 0

MARCATORI : Fellaini al 57′.

SPETTATORI : 38,415

Video: gli highlights di Everton-ManUtd

Annunci
Contrassegnato da tag ,

9 thoughts on “GOODFELLA

  1. dea ha detto:

    stasera si e’ davvero giocato bene senza sbavature senza soffrire e con piglio della squadra piccola che tira fuori gli attributi contro le grandi.moyes forse puo’ contare su una rosa molto piu lunga e variegata rispetto agli altri anni e manca ancora la punta nuova nazionale belga,una nota di merito al fella ragazzi leader e capitano(morale)di una squadra che potrebbe davvero far bene quest’anno…….livercul merda(owen stai in clinica a vita)…..da sempre e x sempre forza everton

    deatoffees

  2. Anonimo ha detto:

    che dire.. ottima prestazione, fellaini imperiale. e in difesa jagielka ha retto alla grande. da quanti anni erano che non si partiva con i 3 punti!?!?!?!?!?!?!?
    e ora dentro Mirallas..

  3. muttley74 ha detto:

    Sì, una difesa di ferro, un centrocampo d’acciaio, un Fellaini di platino. Insomma, un Everton d’oro. COYB!

  4. Wally West ha detto:

    Complimneti. Quest’anno avete inizato col piede giusto! 🙂
    (Noi no, ma se non iniziamo prendendo una goleada non ci divertiamo. Siam fatti così…) ^_^

    • muttley74 ha detto:

      Ciao Wally! Come va? Eh, un anno fa di questi tempi venivamo superati in casa dal QPR. Lo conosci? 🙂
      Piuttosto voi, che è successo??? Vabbè, la prima giornata non fa testo.
      saluti

  5. Mariano71 ha detto:

    Finalmente dopo tanto tempo iniziamo la Premier col piede giusto.L’Everton mi e’ piaciuto tantissimo,con un Fellaini e Jagika fantastici.Sempre forza Everton!!!’Mariano71′

  6. Crimson74 ha detto:

    Ottimo inizio: non ho visto la partita, ma un pò me lo immaginavo: il Manchester dà l’idea del solito squadrone che a inizio stagione stenta un pò; ciò non toglie che ad esempio Chelsea e City abbiano vinto, e che l’Everton a quanto leggo qui abbia comunque giocato un partitone!! 🙂

  7. Mariano71 ha detto:

    L’Everton ha giocato una partita strepitosa.COYB!!!

  8. Anonimo ha detto:

    Grandissimo Everton, bella partita dei ragazzi in BLUE che hanno teniuto le redini della gara per quasi tutto l’incontro. Non si è mai vista la differenza tecnica, giusto gli ultimi 20 minuti quando il Manchester doveva per forza spingere di più.
    Grandissimo Fellaini ma tutto l’undici è stato strepitoso, anche Hibbo (sul quale in genere ho un giudizio molto severo).
    Bell’inizio, non si poteva chiedere di meglio!!!
    Forza Everton!!!
    Manuel71

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: