Figliol prodigo

Alle 23.47 locali (00.47 italiane) arriva l’ufficializzazione del ritorno di Pienaar all’Everton, in prestito fino a maggio. Il centrocampista sudafricano aveva lasciato Goodison Park proprio nel gennaio dello scorso anno nel tentativo di cercare fortuna in quel di Tottenham, ma, nonostante un avvio brillante, le cose non sono andate benissimo. Nel North London steven P non è riuscito a esprimere tutto il suo potenziale a tal punto da finire relegato tra le riserve.  In Pienaar cresceva sempre più la nostalgia dei giorni trascorsi in riva alla Mersey e quando David Moyes, alla costante ricerca di rinforzi per il suo Everton, ha chiesto al sudafricano la disponibilità di tornare, “Schillo” ha accettato subito. Ottenuto il benestare del giocatore bisognava convincere il Tottenham. Il primo (e decsivo) contatto è avvenuto l’11 gennaio scorso in occasione del recupero del match di Premier League tra gli Spurs e i Toffees, come riportato da Everton Italia. In quell’occasione Moyes e Redknapp si promisero di risentirsi prima della conclusione della deadline. Così è stato nella giornata di ieri. Ma non è filato tutto liscio. Al di là della contropartita tecnica imposta dal manager degli Spurs  e individuata in Saha (che dalle parti di Goodison non vogliono più vedere nemmeno in fotografia) il problema è sorto dopo il match di ieri sera contro il Wigan, quando alcuni infortuni hanno spinto Redknapp a bloccare la trattativa. Una vera doccia gelata per Moyes a meno di un’ora dalla deadline. Ma Pienaar, che ormai era in viaggio verso Liverpool, non ha voluto saperne di fare inversione e tornare a Londra a tal punto che anche Redknapp ha ammesso di non avere più sue notizie dal pomeriggio. Infine, poco prima di mezzanotte, una telefonata tra i due presidenti, Bill Kenwright e Levy, ha definitivamente sbloccato la situazione. Steven P è di nuovo un giocatore dell’Everton.

Annunci
Contrassegnato da tag

3 thoughts on “Figliol prodigo

  1. Mariano71 ha detto:

    Bentornato Pienaar!!!

  2. deatoffees ha detto:

    secondo me questo e’ un prestito fatto apposta x sostituire la carenza di donovan quando riparte,non dicono che sono identici come giocatori ma hanno delle similitudini molto importanti,prima di tutto il fatto di poter giocare in almeno 3 ruoli….livercul merda….da sempre e x sempre forza everton

    deatoffees

    • muttley74 ha detto:

      Certamente, Donovan tra meno di un mese tornerà negli States. Anche se due anni fa giocarono insieme contemporaneamente (con in più la presenza di Arteta) e a Goodison si vedeva un gran bel calcio…
      COYB!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: